ETA’ E INVECCHIAMENTO

by molideus | E | 0 Comments | 01 Gen 2020

ETA’ E INVECCHIAMENTO


Un personaggio, quando viene creato ha 17 anni, un’eta’ convenzionale che
traduce in anni “umani” anche le eta’ delle altre RAZZE ben piu’ longeve.
Man mano che passa il tempo su Clessidra (tempo nel gioco), il personaggio
invecchia. Alcuni fattori sono legati all’eta’ del personaggio: un personaggio
anziano avra’, ad esempio, una minore rapidita’ di RECUPERO di punti ferita,
mana o movimento.
In particolare, legata all’eta’ del personaggio vi e’ la sua robustezza fisica:
dai 17 ai 40 il personaggio, che si trova in fase di crescita fisiologica,
diventera’ fisicamente sempre piu’ prestante e, nello specifico, guadagnera’
un punto ferita ogni anno; viceversa, dai 40 ai 79 il personaggio tendera’ ad
invecchiare fisicamente perdendo un punto ferita all’anno. Il passaggio dai 79
agli 80 anni, critico per l’eta’ dell’individuo, fara’ infine perdere un numero
di PF variabile, tutti in un colpo. Oltre gli 80 anni il personaggio, ormai
gia’ molto vecchio, manterra’ stabili i punti ferita guadagnati e persi fino a
quel momento.
Ricordatevi infine che su Clessidra il tempo passa inesorabile, anche se
voi non state giocando…

Vedi anche:

RECUPERO
PUNTI FERITA