!!! RESOCONTO QUEST !!! !!! RESOCONTO QUEST !!!
Yashka,Only The Brave

CLASSE : Templare
CLASSIFICAZIONE : Paggio Regale (Registrato)
DATA ISCRIZIONE : 31/03/2005 23.24.24
ULTIMO ACCESSO : 06/07/2005 20.12.36 (visite : 24)
CLAN : La Signoria di Krialir
E-Mail :
Per poter votare un racconto e'necessario effettuare il LOGIN!
PARTI CORRELATE
<< PRECEDENTE SUCCESSIVO >>
02/04/2005 08.29.08 Il manoscritto di Mallysta [2] App:
<<<

Giunti sulla sommità di questa caverna subacquea, i potenti poteri di Siiward , e del mago Kalpin , ci permisero di immergerci nelle gelide acque del lago senza bisogno di respirare , e ciò si rivelò fondamentale , perché lungamente faticammo per scoprire poi , grazie al valoroso Quizpal , un passaggio segreto che conduceva in un cunicolo sotterraneo scavato nella roccia .

Ripreso fiato , ci accorgemmo che dal proseguimento del cunicolo giungevano dei grugniti e dei suoni confusi che , grazie all’abilità esplorativa di alcuni membri del gruppo , scoprimmo provenire da 3 creature ursine enormi , e magicamente protette .

 Cosi , Laibak e Nybaen , grazie ai poteri della loro fede, evocarono protezioni attorno ai nostri corpi e, una ad una sconfiggemmo le potenti creature con astuzia, attirandole con dei colpi a distanza fuori dalla loro tana, fin quando la prima cadde massacrata da Darnibal, la seconda colpita molto violentemente da Krilon e la terza, ancora una volta, spazzata via dal missile magico di Darnibal.

Quindi ci inoltrammo ancora di più nella caverna, e passando attraverso un oscuro antro giungemmo in una grotta dove un golem di roccia ci assalì ma fu sopraffatto dalla nostra potenza e cadde sotto i colpi di Krilon , Elyanne , che colta da un’incontenibile furia lo devastò coi suoi colpi, Nethel e tutti gli altri valorosi.

Vagammo per un certo tempo attraverso una sorta di labirinto , dove Arctis fu assalito da un orrendo mostro marino, che agevolmente sconfiggemmo, per poi giungere infine ad un tempio, di forma quadrata, che aveva come unico oggetto di arredamento un altare con delle incisioni sulla sua base e delle statue poste sopra. Nove massi fatti di minerali di vari colori, erano perfettamente allineati.

Le incisioni recitivano un enigma : Il giusto ha solo un masso scuro vicino, che sta' alla sua destra. Solo il giusto ha un dubbio a destra. Esaminando attentamente i massi minerali colorati notammo questa sequenza : Viola Rosso Bianco Giallo Celeste Nero Blu Rosa Marrone. Krilon con una brillante intuizione, spinse il masso celeste.

Il masso ruotò lasciando libero un passaggio segreto a nord.

Infine , risolto l’enigma dei colori che ci permise di aprire l’ultimo passaggio , la nostra cerca giunse al termine e con nostra grande soddisfazione trovammo l’oggetto che cercavamo , un polveroso manoscritto.

Usciti con sollievo dalla grotta , ci recammo ansiosi da Mallysta , dove eravamo convinti di poter portare a termine la nostra missione e reclamare , infine , il premio e la gloria che faticosamente avevamo creduto di conquistare. Ma la nostra missione , invece , contro le nostre aspettative e i nostri desideri , o almeno della maggior parte di noi , fu coperta da infamia dal maledetto Kalpin , che dopo aver ripetutamente insultato e istigato il capo del conclave , ci impedì di consegnare il manoscritto , roso dal desiderio di conquistare un potere che mai potrà controllare e che , come noi tutti ci auguriamo, lo distruggerà .

Persino il Dio Raxy , silenzioso osservatore delle nostre gesta , fu contrariato e non fu soddisfatto di noi , come ci rivelò al nostro ritorno laddove era iniziata la nostra avventura .

Ma , gli Dei mi sono testimoni , è solo questione di tempo , e dimostreremo che non meritiamo di essere coperti da tale infamia , ma siamo degni di avere la chance di provare il nostro valore .

 

In fede ,

Yashka